domenica 16 marzo 2014

L'Ucraina, la Crimea e la finanza internazionale

Gli studi Macroeconomici ci hanno insegnato quanto siano importanti le aspettative degli operatori economici.

Le aspettative, il clima di fiducia o di sfiducia muovono gli investimenti e condizionano i consumi.

Quello che sta accadendo in Russia ed Ucraina e' per certi aspetti emblematico.

Tralascio gli aspetti geopolitici che avrebbero ben altre necessita' di approfondimento e focalizzero' nell'ambito del presente articolo gli aspetti puramente finanziari.

Oggi ci sara' il referendum che dovra' decidere se la regione della Crimea debba essere annessa alla Russia e non piu' all'Ucraina.

La comunita' internazionale ha accolto il referendum in qualche modo "sollecitato" dai Russi come un atto ostile.
Sono state di conseguenza minacciate sanzioni economiche, e come e' ovvio in questi casi si potrebbe arrivare al congelamente dei beni e liquidita' russe depositati all'estero.

Sembra che la prima reazione a tutto cio' sia stata quella che ha portato le grosse corporations come pure gli oligarchi che detengono cospicue ricchezze all'estero a muovere la loro liquidita' facendola rientrare in patria.

Detenere asset all'estero in questo momento dove l'intera comunita' internazionale minaccia sanzioni sul paese e' estremamente rischioso.
La massa di liquidita' e' talmente ingente da far modificare il sistema inflattivo.

Questo enorme spostamento di capitali condiziona anche le quotazioni non solo delle aziende russe ma anche di quelle dove sono presenti investimenti di capitali russi.

Da una parte questa situazione renderebbe ancor piu' liquida la Russia, conseguenze evidenti ci potrebbero essere sui tassi di cambio , dall'altra pero' potrebbe muoversi lo spettro inflattivo e potrebbe isolarne il capitalismo dal resto del mondo.

Insomma, a me sembra che questa partita sia stata studiata a tavolino.

1 commento:

  1. Offerta di prestito seria e onesta: frannkheinz@gmail.com o Whatsapp solo : +1 929 222 7884
    Offerta di prestito seria e onesta della Signor Frank HEINZ sulla e-mail: frannkheinz@gmail.com o Whatsapp solo : +1 929 222 7884 per un prestito fino a 100.000 euros, al 3%,
    si prega di essere spensierata nelle vostre richieste.





















    Offerta di prestito seria e onesta: frannkheinz@gmail.com o Whatsapp solo : +1 929 222 7884
    Offerta di prestito seria e onesta della Signor Frank HEINZ sulla e-mail: frannkheinz@gmail.com o Whatsapp solo : +1 929 222 7884 per un prestito fino a 100.000 euros, al 3%,
    si prega di essere spensierata nelle vostre richieste.

























    Offerta di prestito seria e onesta: frannkheinz@gmail.com o Whatsapp solo : +1 929 222 7884
    Offerta di prestito seria e onesta della Signor Frank HEINZ sulla e-mail: frannkheinz@gmail.com o Whatsapp solo : +1 929 222 7884 per un prestito fino a 100.000 euros, al 3%,
    si prega di essere spensierata nelle vostre richieste.


























    Offriamo al sicuro e in piena trasparenza, octroies di denaro prestito da 1000€ a 50000€ a seconda della vostra esigenza.
    Tutto questo con il supporto di documenti e una grande velocità.
    Grazie per averci fatto conoscere tramite il nostro indirizzo di posta elettronica : frannkheinz@gmail.com
    Whatsapp solo : +1 929 222 7884



































    Offriamo al sicuro e in piena trasparenza, octroies di denaro prestito da 1000€ a 50000€ a seconda della vostra esigenza.
    Tutto questo con il supporto di documenti e una grande velocità.
    Grazie per averci fatto conoscere tramite il nostro indirizzo di posta elettronica : frannkheinz@gmail.com
    Whatsapp solo : +1 929 222 7884





































    Offriamo al sicuro e in piena trasparenza, octroies di denaro prestito da 1000€ a 50000€ a seconda della vostra esigenza.
    Tutto questo con il supporto di documenti e una grande velocità.
    Grazie per averci fatto conoscere tramite il nostro indirizzo di posta elettronica : frannkheinz@gmail.com
    Whatsapp solo : +1 929 222 7884

    RispondiElimina